Il Portale Sardo
-


Servizi:
 Biglietteria traghetti On Lline
 Viaggiare
 Photo Gallery
 Video Gallery
 Eventi in Sardegna
 Guida stradale e mappa interattiva della Sardegna
 Cartoline virtuali
 Cartoline della Sardegna
 Libro degli Ospiti
 Notizie dal web
 
 
Approfondimenti:
 Portale Lavoro
 Quotidiani
 Antiche mappe della città di Cagliari
  Racconti
  Portali regionali
 
ESCURSIONISMO TREKKING E OUTDOOR
MASUA - CALA DOMESTICA
Comune: Iglesias - Buggerru - Provincia: Carbonia - Iglesias
Durata percorso: 5h solo andata Dislivello in salita: +460 mt circa
Liv. difficoltà: E Lunghezza percorso: 9 K circa solo andata
Rifugi/Servizi: No Acqua/Sorgenti: No
Da Cagliari si prende la SS130 verso Iglesias, si esce quindi sulla S.S.126 in direzione Sant'Antioco, e dopo aver percorso 8,2 km si svolta a destra in direzione di Nebida-Masua. Dopo 12,7 km. si arriva a Masua, la spiaggia è vicino al centro abitato. Proseguendo sulla strada costiera in direzione di Buggerru si giunge dopo circa 5 km al bivio per raggiungere Cala Domestica.
Vista la lunghezza dell'itinerario si consiglia di partire con due macchine, una verrà lasciata a Cala Domestica mentre con l'altra si tornerà indietro fino alla spiaggia di Masua. E' ovviamente possibile percorrere l'itinerario partendo da Cala Domestica, in questo caso le informazioni andranno lette a ritroso.
L'escursione parte poco prima dell'ingresso della miniera di Porto Flavia dove un sentiero in ripida ascesa segnato da bolli bianco rossi (essi saranno visibili lungo tutto il percorso) ci conduce alle bellissime falesie colme di vie d'arrampicata. Si prosegue dunque in salita lungo un sentiero ripido ma molto panoramico fino a raggiungere la quota di 250 mt e ammirare dall'alto il bellissimo scoglio di Pan di Zucchero. Si procede ancora in leggera salita fino a raggiungere i 315 mt di quota sotto S'ischina e Monte Nai e dopo un percorso piano si scende sul bosco sotto la Punta Buccione.
Segnavia:    
 
Scendendo ancora nel bosco saranno visibili i resti di un nuraghe e poco dopo un bellissmo panorama sul costone a picco sul mare. Si prosegue lungo il sentiero segnato fino a raggiungere la sommità di Canal Grande, da qui un sentierino ripido ci permette di raggiungere la bellissima insenatura dove sarà possibile ammirare l'erosione delle rocce e la singolare grotta delle spigole. Si ritorna indietro sulla sterrata che procede in direzione N-E fino a intercettare dopo circa 10 min una deviazione sulla sinistra, si procede in direzione N facendo attenzione a non smarrire i segnavia, e poi in direzione N-W verso Porto Sciusciau da cui sarà possibile ammirare dei bellissimi panorami a strapiombo sul mare ed eventualmente scendere fino alla caletta. Da qui si procede in leggera discesa in direzione NW avvistando la torre e l'insenatura di cala domestica che si raggiungerà in circa mezz'ora di cammino.
 
-
|| Trekking || Escursioni || Operatori ||
Informazioni:
 Home Page
 Chi siamo
 Spazi Pubblicitari
 Creazione siti web
 Contatti
 Segnala questa pagina
News

Sardegna: Mappa stradale interattiva

Prenota il tuo traghetto!
 
- © Il Portale Sardo 1999 - 2010 - Tutti i diritti riservati - Vietata la riproduzione anche parziale - e-mail: